Mentana. Zona 167: i proprietari possono riscattare le loro case

Un altro importante punto del programma dell’Amministrazione Benedetti è stato portato a segno durante il Consiglio comunale del 26 febbraio scorso. I cittadini di Mentana, residenti nella zona dove sorgono edifici realizzati secondo la Legge 167, potranno ora vendere liberamente le loro case dopo averne riscattato il diritto di superficie.

Un altro punto a favore della Città perché, grazie al Regolamento approvato dal Consiglio comunale, tutti i possessori degli immobili ubicati nella “zona 167” (via Spontini, via Giolitti, via Sturzo e via Einaudi), potranno finalmente trasformare il proprio diritto di superficie in diritto di proprietà e così vendere gli immobili stessi ai prezzi reali di mercato, senza deprezzamenti o prezzi imposti.

“Un atto doveroso e giusto – ha commentato il Sindaco Marco Benedetti – complimenti ai consiglieri Cocilova, Susini e Galeazzi che hanno lavorato in prima persona per raggiungere l’obiettivo. Bene tutta la coalizione di maggioranza, il Patto Civico, che in modo compatto ha votato per il bene della comunità. Un plauso alla consigliera Moriconi, che unica dell’opposizione, ha compreso l’importanza di tale atto per i cittadini e con alto senso di responsabilità lo ha votato. Posso dire che una nuova classe dirigente di giovani preparati e responsabili si è ormai affermata in città”.

Per approfondimenti e informazioni è stato organizzato un evento pubblico l’8 marzo prossimo alle ore 17 in Galleria Borghese con il titolo “167 la trasformazione della superficie in proprietà”.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION