Mentana By Night 2019: arrivo e bilancio finale

La Mentana By Night 2019, ha visto trionfare MAROUAN RAZINE (C.S. ESERCITO) in 14’19”, secondo posto per AHMED ABDELWAHED (G.A. FIAMME GIALLE) 14’39”, seguito da ROMAN PRODIUS (LBM SPORT TEAM) 14’53”, quarta posizione per il romano LUCA PARISI (ACSI CAMPIODOGLIO PALATINO) 15’13” e al 5° posto LUCA FILIPPONI (PUROSANGUE ATHLETICS CLUB) in 15’50”.

Al femminile vittoria per la portacolori dell’esercito FATNA MARAOUI (C.S. ESERCITO) 16’50”, seguita da SARA CARNICELLI (ATHLETICA VATICANA) 17’34”, al 3° posto ELISABETTA BELTRAME (LBM Sport Team) 17’46”, 4° posto per ELISA GIUSEPPETTI (AD MAIORA FRASCATI) 18’26” e 5° posizione per l’atleta di casa IRENE PRAMPOLINI (ATLETICA LEGGERA MENTANA) con 18’52”.

La gara quest’anno era valida per il Campionato Regionale Individuale Fidal Lazio Corsa su strada 5 km, con ben 32 titoli regionali in palio. La Mentana By Night, giunta alla sua 3° edizione, quest’ anno ha fatto il salto di qualità in termini sia dei partecipanti ben 550 (compresa la non competitiva), sia a livello di organizzazione stessa.

La gara organizzata dall’Atletica Leggera Mentana, in compartecipazione con il Comune di Mentana si sta facendo conoscere molto velocemente e si inspira a importanti gare con circuito cittadino come il Trofeo Città di Telesia, BoClassic e Giro Podistico di Castelbuono. Il percorso, che attraversa in parte il borgo risorgimentale della Città di Mentana, è stato studiato appositamente per essere abbastanza veloce e per cercare di ottenere delle ottime prestazioni cronometriche. Omologato dalla Fidal come percorso di categoria “A”, ha visto gli organizzatori mettere in palio un montepremi in caso annullamento della migliore prestazione italiana, sia maschile (Michele Gamba 13’48” ottenuto a Vipiteno il 08.08.1999), sia quella femminile (Maura Viceconte 15’45” registrato a Berna il 18.06.2000).

Per quest’anno il record ancora ha tenuto, ma è destinato a decadere viste le ultime prestazioni degli atleti italiani. A far crescere decisamente la qualità della manifestazione è stata anche la partecipazione della Fidal che ha messo a disposizione una vera pista in tartan di 60 metri, che è stata utilizzata nel pomeriggio per attività ludico motorie per tutti i bambini presenti coordinati dalle istruttrici delle Scuole di Atletica Leggera e la sera posta sul traguardo finale ha visto sprintare tantissimi runners che hanno ottenuto la loro miglior prestazione personale di sempre.

Presenti alla manifestazione, oltre gli atleti èlite maschili e femminili, anche il Presidente della Fidal Lazio Fabio Martelli, Margherita Magnani (Atleta delle Fiamme Gialle) che se pur infortunata ha voluto partecipare vestendo per una sera i panni della speaker, Yassin Bouih (Atleta delle Fiamme Gialle) e Vittorio Di Saverio (coach delle Fiamme Gialle) che non si sono voluti perdere la battaglia per la vittoria finale.

Che dire, Mentana per una sera ha ospitato il meglio dell’atletica leggera italiana, con tanti campioni e tantissimi runners che hanno corso al massimo i loro 5 km.

“Un ringraziamento speciale va alla Fidal Lazio – hanno detto gli organizzatori – in particolar modo al presidente Fabio Martelli e al segretario generale Fidal Fabio Pagliara che in prima persona ha dimostrato enorme interesse alla manifestazione. Un plauso encomiabile alla Città di Mentana e al suo Sindaco Marco Benedetti, che sta mettendo al centro della sua attività lo sport come sana forma di aggregazione giovanile e sta lanciando di continuo il messaggio che l’attività fisica è un ottima prevenzione per gli over 50”.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION